Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /home/ingegneria/domains/ingegneria-elettronica.com/public_html/libraries/f0f/input/input.php on line 102

Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /home/ingegneria/domains/ingegneria-elettronica.com/public_html/libraries/f0f/input/input.php on line 102

Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /home/ingegneria/domains/ingegneria-elettronica.com/public_html/libraries/f0f/input/input.php on line 102
L’elettronica applicata alla strumentazione di controllo industriale

L’elettronica applicata alla strumentazione di controllo industriale

L’elettronica applicata alla strumentazione di controllo industriale

Il monitoraggio è un’attività di fondamentale importanza per tutti i processi industriali, che devono essere sottoposti a una supervisione costante: è indispensabile, infatti, un controllo effettuato senza soluzione di continuità per avere la certezza che tutti i parametri rispettino con la massima precisione i valori previsti. In caso contrario, il rischio è dietro l’angolo, e non si può escludere la possibilità che si verifichino dei malfunzionamenti o comunque dei guasti. Questo è il motivo per il quale non si può prescindere dall’applicazione dell’elettronica alla strumentazione di controllo industriale: è ciò che serve per tenere ogni parametro monitorato.

A che cosa serve la strumentazione di controllo elettronica

In qualunque impianto industriale la strumentazione elettronica consente di usufruire di misurazioni precise e, in più, di mantenere entro le soglie previste valori critici. Nel caso della pressione, per esempio, c’è bisogno dei regolatori di pressione elettropneumatici, dei dispositivi che permettono di abbassare la pressione di ingresso di un impianto, in modo che il suo valore sia conforme alla pressione di uscita che si auspica. La pressione, dunque, può essere mantenuta costante con il passare del tempo, a prescindere dal verificarsi di potenziali cambiamenti di input. In genere i regolatori elettropneumatici vengono collocati in una sala controllo di cui fanno parte anche altri dispositivi di strumentazione elettronica industriale.

Tutti i benefici offerti dalla strumentazione di controllo elettronica

I vari elementi che compongono la strumentazione di controllo permettono di monitorare, di regolare e di misurare le diverse fasi che formano il processo di produzione. Si tratta di un insieme di tecnologie e di dispositivi per mezzo del quale, tra l’altro, è possibile automatizzare i processi di produzione industriale, del tutto o almeno in parte. L’obiettivo da raggiungere è quello di fare in modo che i sistemi adottino parametri equivalenti a quelli ideali, così che gli impianti possano risultare efficienti e soprattutto operare in condizioni di massima sicurezza.

Quali valori vengono controllati

Sono molteplici i valori che possono essere sottoposti a un controllo costante nel tempo: a seconda delle esigenze, si tratta del pH, del peso, della portata, della temperatura e della pressione di un liquido o dell’aria. Quando si parla di strumentazione di controllo elettronica si fa riferimento a dispositivi che possono essere digitali o analogici, e che sono in grado di trasmettere segnali digitali o elettrici caratterizzati da un valore proporzionale al valore della grandezza di comando o di misura.

I vacuostati digitali e i pressostati

Si è visto che i regolatori elettropneumatici rappresentano un esempio di strumentazione di controllo; in genere essi vengono installati su macchine automatiche destinate alla produzione industriale che possono essere destinate a molteplici settori di applicazione. Ma ci sono anche altri dispositivi che vale la pena di menzionare, tra i quali i vacuostati digitali e i pressostati. Si tratta di sensori strutturati in modo da rilevare la pressione, per poi immettere un segnale analogico, in corrente o in tensione, o digitale nel sistema. Si hanno, così, dei valori di misurazione con pressioni negative o positive nei circuiti di vari gas e fluidi. Lo scopo è non solo quello di garantire i più elevati standard di sicurezza degli impianti, ma anche di risparmiare energia. I vacuostati digitali vengono adoperati per iniziare cicli di lavoro, per alimentare l’aria compressa per i generatori di vuoto e per monitorare la presa delle ventose degli impianti.

Gli ionizzatori

Il vasto assortimento di strumenti di controllo elettronici di cui ci può essere bisogno in uno stabilimento industriale include, poi, gli ionizzatori industriali, che sono destinati a rimuovere l’elettricità statica e a eliminare la polvere, in un processo analogo a quello degli ionizzatori domestici. Questi dispositivi producono degli ioni negativi che vanno a legarsi con le particelle che si trovano nell’aria: attraverso tale meccanismo l’elettricità statica può essere rimossa. Vi si ricorre nei processi di automazione che richiedono il trasporto di componenti sensibili, come avviene per lo stampaggio della plastica e per il packaging. Inoltre, gli ionizzatori servono a rimuovere dalle superfici depositi dannosi (polvere, ma non solo): il che è fondamentale nel caso di alimentatori automatici, di pellicole da imballaggio o di prodotti da stampo.

I flussostati

Quando si ha la necessità di misurare, in una macchina o in un impianto, il valore della portata di un fluido, non si può che fare riferimento a un flussostato. Questo strumento in realtà è in grado di svolgere una grande varietà di funzioni, per esempio eseguendo conteggi sulle misure in funzione di parametri stabiliti in precedenza, oppure facendo entrare in funzione una soglia di attivazione del flusso e una soglia di disattivazione. A seconda del modello che viene utilizzato, è possibile usufruire di funzioni di regolazione, di controllo e di monitoraggio, per esempio nel settore del packaging, in ambito cosmetico, nel comparto alimentare o in campo farmaceutico. Dipende anche se bisogna misurare acqua, aria o gas.

ENG

ENG Service - ENerGy & ENGineEriNG
Indirizzo: Monte San Vito (AN) - Ufficio Commerciale H24: (+39) 333 2527289 - Email info@ingegneria-elettronica.com

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.